index Scrocconi
gratis é meglio!
Quante volte hai scoperto un evento GRATIS nella tua città il giorno dopo? Questo sito nasce con l'intento di condividere le informazioni su dove trovare cose gratuite in cittá myAccount/Register myAccount/Register
 
|-> ROMA -> Concerto Jazz di Natale
Concerto di Natale
Concerto jazz

Giovedì 18 dicembre 2008 - ore 20.30

Auditorium del Goethe-Institut Rom
Via Savoia 15, Roma
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Info: tel. +39 06 8440051
info@rom.goethe.org

Torna anche quest’anno l’atteso concerto di Natale. Dopo essersi esibiti nei più importanti festival jazz europei, sul palco del Goethe-Institut saliranno rinomati musicisti italiani e tedeschi che, per la prima volta insieme, regaleranno al pubblico la loro personale reinterpretazione dei brani tradizionali delle feste:

* Riccardo Fassi, pianoforte
* Wolfgang Haffner, batteria
* Dieter Ilg, basso
* Mirco Mariottini, clarinetto
* Antonello Salis, fisarmonica
* Christophe Schweizer, trombone
* Claus Stötter, tromba

Riccardo Fassi

Nato a Varese nel 1955, ha studiato musica al Liceo Musicale della sua città e si è successivamente diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di Musica L. Perosi di Campobasso. Ha studiato inoltre composizione con Domenico Guaccero e Antonio Scarlato e ha partecipato a seminari jazz con Leo Smith, Gary Burton e Barry Harris. Il suo percorso creativo è stato caratterizzato da alcuni incontri fondamentali con grandi maestri del jazz e della musica improvvisata, che gli hanno consentito di sviluppare una visione poetica molto originale.

Wolfgang Haffner

Nato a Wunsiedel in Germania nel 1965, ha iniziato a suonare il pianoforte e la batteria all'età di 6 anni. Nel 1984 Albert Mangelsdorff lo ha chiamato a far parte del Deutsch-Fanzösisches Jazzensemble, che si esibisce ai Festival del Jazz di Parigi e Berlino. Haffner ha suonato con numerosi jazzisti famosi, fra cui Pat Metheny, Michael & Randy Brecker, Larry Carlton, Bill Evans, Earl Klugh, Woody Shaw, Roy Hargrove, Johnny Griffin e molti altri.
www.wolfganghaffner.de

Dieter Ilg

Nato a Offenburg in Germania nel 1961, a sei anni ha iniziato a suonare prima il violino, poi la viola, per passare all'età di 13 anni al contrabbasso. Dal 1991 è entrato a far parte del rinomato Modern Jazz Combo, il Mangelsdorff/Dauner Quintett. Grazie a una tournée organizzata in collaborazione con il Goethe-Institut, gira il mondo suonando con Christof Lauer. Nell'aprile di quest'anno si è esibito da solo presso il castello di Elmau.
www.dieterilg.de

Mirco Mariottini

Nato a Castel del Piano (GR) nel 1975, si è diplomato in clarinetto con il massimo dei voti. Si è poi dedicato al jazz e alla composizione, partecipando a vari seminari tra i quali cui quelli dell'International Association of Schools of Jazz tenuti da D. Liebman, i Corsi di Alta Qualificazione Professionale della Regione Toscana presso il Siena Jazz e in seguito, con S. Lacy e nell’ambito della musica classica, i Corsi di Perfezionamento di Fiesole. Ha collaborato con musicisti come P. Fresu, P. McCandless, T. Scott, R. Bellatalla, E. Dean, J. Dvorak ed altri.
www.mircomariottini.it

Antonello Salis

Nato nel 1950 a Villamar (CA), ha iniziato a suonare la fisarmonica a sette anni e si è poi avvicinato al pianoforte studiando da autodidatta. Nel corso della sua lunga carriera, ha ottenuto numerosi vari riconoscimenti a livello europeo ed internazionale, tra cui il Roma Jazz 2002. Attualmente suona con Sandro Satta e Michele Rabbia, con il gruppo PAF insieme a Fresu e Furio Di Castri, e fa parte, in veste di fisarmonicista, dell’Orchestra del Titanic di Stefano Bollani.
www.antonellosalis.com

Christophe Schweizer

Nato a Berna nel 1968, ha iniziato a suonare il violino a sei anni e a undici il trombone e il pianoforte. Ha frequentato la scuola di jazz e il Conservatorio di Berna. È stato primo trombone dell'Orchestra Sinfonica Giovanile Svizzera e dell'Orchestra Pro Musica di Losanna, per la quale si è esibito anche come solista. Nel 2001 ha fondato con Mark Dresser, Loren Stillman e Dan Weiss i Quadrant X e nel 2003 il sestetto d'improvvisazione elettronica Normal Collision; nel 2002 un duo con Michael Werthmüller, trasformatosi poi nel trio Speedmaster con l'arrivo di Olaf Rupp.

Claus Stötter

Nato a Heidelberg in Germania nel 1961, ha iniziato a suonare la tromba a dieci anni, ha poi studiato tromba classica a Stoccarda, ma a livello di jazz, pur essendone un esponente di spicco, può essere considerato autodidatta. Collabora con la bigband del Süddeutscher Rundfunk, con i Springtime di Günter Lenz e con artisti quali Albert Mangelsdorff, Harry Pepl, Erwin Lehn, Johnny Griffin e molti altri. Ha vinto diversi premi ed è stato a lungo docente di tromba jazz alla Scuola Superiore di Musica e Arti di Stoccarda.
Reply with quote
24 Nov 2008 16:59
leolinda




Location: Rome
   

Valid HTML 4.01 Transitional

All times are GMT + 1 Hour   Back to top Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group